Cessione del quinto dello stipendio, usura: l’ABF dichiara la finanziaria tenuta a retrocedere l’importo di € 7.174,84

L’Arbitro Bancario Finanziario ha accolto le difese spiegate dallo Studio Legale Gazzella & Partners a favore di un consumatore che aveva stipulato un contratto di finanziamento contro cessione del quinto dello stipendio verificandone l’usurarietà ed accertandone la nullità della clausola determinativa degli interessi. L’Arbitro ha dichiarato l’intermediario tenuto a retrocedere l’importo di € 7.174,84.

 

Clicca qui per il PQM della Decisione.